View Sidebar








 

Articolo taggato con: Friuli

12 Agosto – Tour di 1 giorno Caporetto e navigazione sull’Isonzo

12 Agosto – Tour di 1 giorno Caporetto e navigazione sull’Isonzo

Caporetto e navigazione sull’Isonzo
… Lasciatevi ispirare dalla tranquillità del fiume Isonzo e dalla forza espositiva del Museo della Guerra di Caporetto, per una giornata tra Storia e Natura…

Intinerario
GIORNO 1
Partenza in direzione di Most Na Soci (Slovenia), paese ubicato su un promontorio roccioso sovrastante la confluenza di due fiumi, l’Isonzo e l’Idrijca. A Most na Soci l’alveo fluviale si allarga e forma un lago artificiale limpidissimo e molto suggestivo. Imbarco sul battello e tranquilla navigazione sul fiume Isonzo (durata 1 ora circa). Dalla strada si può ammirare solo una piccola parte del lago, la parte più bella è immersa in una gola tra le montagne e si può vedere solo dal battello ! Pranzo in ristorante bevande incluse. Partenza in pullman per Caporetto, località nota per gli eventi della Prima Guerra mondiale. Ogni angolo ci riporta alla famosa Battaglia che sancì la ritirata italiana su questo fronte. Ingresso e visita guidata al Museo dedicato alla Prima Guerra Mondiale. L’esposizione simbolica qui allestita introduce il visitatore nel tema della mostra permanente corredata di carte geografiche , vi sono esposte bandiere, ritratti di combattenti di svariate nazionalità, le pietre tombali recuperate nei cimiteri militari dell’Alto Isonzo e molto altro ancora…
Al termine partenza per il rientro, previsto in prima serata.

21 luglio 2017.Leggi tutto
Pesariis il paese degli orologi

Pesariis il paese degli orologi

PESARIIS il paese degli orologi
Domenica 28 maggio 2017

Programma di massima

Ore 7.30 partenza dal luogo stabilito con pullman G.T. per Pesariis, sosta intermedia per un caffè ed arrivo per le ore 10.30 circa. Visita del “Paese degli orologi”.
Pesaris è un borgo che fin dal XVII secolo divenne famoso per la produzione di grandi orologi per torri civiche e campanili. Fin dal 1725 iniziò tale attività è stata la “Fabbrica Solari” e rese famosa nel mondo questa località. Visita al museo accompagnati da guida. Parte della documentazione relativa al primo periodo della produzione di orologi è andata persa nel 1944, con l’occupazione cosacca, quando Adolf Hitler assegnò le terre della Carnia ai contingenti cosacchi che avevano combattuto con le forze dell’Asse.

16 febbraio 2017.Leggi tutto
Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: