View Sidebar








 
Festa del Torrone a Novembre 2016

Festa del Torrone a Novembre 2016

1 ottobre 2016 08:27

Festa del Torrone a Novembre 2016

TORRONE 300x121 - Festa del Torrone a Novembre 2016

Week end 19 – 20 novembre e del 26-27 novembre 2016
Festa del Torrone 2016
“50 città per la Festa del Torrone“ un pacchetto alla scoperta di Cremona,
città della musica e della golosità!
I giorno
Ore 7.00 partenza da Treviso con pullman G.T. con arrivo previsto a Cremona per le ore 10.30.
Incontro con la guida per iniziare la visita della città dal complesso monumentale di Piazza del Comune, forse la più
unitaria ed esemplare tra le piazze medievali d’Italia. Da un lato si allineano i due edifici civili, il duecentesco Palazzo
Comunale e la Loggia dei Militi. Dall’altro svetta con i suoi 112 metri il famoso Torrazzo, la massiccia torre divenuta
emblema della città. La sua verticalità viene quasi enfatizzata dal lungo portico della Bertazzola che lo lega al Duomo, il
quale domina da protagonista con la sua marmorea facciata, severa e leggiadra insieme. La regolare geometria della piazza
viene spezzata in fondo dalle forme ottagonali del Battistero.
Nel Palazzo Comunale è conservata la preziosa collezione civica dei capolavori dell’antica liuteria cremonese, con gli
strumenti ad arco realizzati dai grandi maestri del passato quali gli Amati, i Guarneri e Antonio Stradivari. Proveremo
l’esperienza straordinaria dell’audizione di uno di questi strumenti: un’occasione unica per sentire dal vivo la voce del
violino “Carlo IX” di Andrea Amati del 1566, del “Cremonese 1715” di Antonio Stradivari, o ancora dello “Stauffer 1734” di
Giuseppe Guarneri del Gesù.
Pranzo in ristorante locale
Nel pomeriggio è prevista una visita alle botteghe liutaie, per scoprire le fasi della
costruzione degli strumenti ad arco secondo il metodo tradizionale cremonese e i vari
aspetti della liuteria (storia del violino, perizie, restauro, segreti e leggende).
Cena e pernottamento in hotel***
II giorno
Dopo la prima colazione, rilascio delle camere e intera giornata dedicata alla Festa del Torrone e alle iniziative correlate
(programma disponibile nel sito della manifestazione www.festadeltorronecremona.it).

Prima di lasciare la città, breve tappa in periferia per visitare la rinascimentale chiesa di San Sigismondo, eretta per volere
di Bianca Maria Visconti e interamente affrescata dai maestri del manierismo locale: dai fratelli Campi a Bernardino Campi,
Camillo Boccaccino, Bernardino Gatti.
Quota individuale di partecipazione in camera doppia Euro 170,00
La quota comprende: servizio di trasporto con pullman privato per tutto il viaggio, visita guidata della città, pranzo in
ristorante locale, cena pernottamento e prima colazione in hotel 3 stelle, bevande incluse, assicurazione medico/bagaglio
La quota non comprende: extra di carattere personale, mance, eventuali ingressi, tassa di soggiorno da pagare in loco, e
tutto ciò non descritto ne “la quota comprende”

https://it.wikipedia.org/wiki/Cremona

.
Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: